#lasoluzionecè

All’inquinamento, allo spreco di energia
e ai costi in bolletta

Si chiama TINA

  Tina

#lasoluzionecè
Fai la scelta giusta

Icona Allarme smog

Allarme smog, aria irrespirabile, rischi per la salute per colpa dell’inquinamento da polveri sottili causato, secondo gli ultimi studi, principalmente dal riscaldamento domestico e industriale.

Un quadro preoccupante, che non migliorerà se non adotteremo soluzioni consapevoli e sostenibili, dal punto di vista sia ambientale e sia economico.

Tina  
 
Icona #lasoluzionecè

Oggi #lasoluzionecè

e la propone Teon con la gamma di soluzioni TINA. Una soluzione fortemente innovativa, unica sul mercato.

Tina  
 
 
Tina  
Icona Allarme smog

TINA, la soluzione rivoluzionaria studiata da Teon, è l’unico generatore di calore idrotermico ad alta temperatura e basato sull’utilizzo di refrigeranti naturali.

Più efficace delle pompe di calore oggi in commercio, TINA è in grado di sostituire le vecchie caldaie a combustibile fossile anche negli edifici meno recenti ma più diffusi.

La campagna Teon #lasoluzionecè

La campagna Teon #lasoluzionecè

Nasce per diffondere una nuova cultura green e sostenibile nel settore del riscaldamento: sensibilizzare il consumatore verso scelte abitative responsabili, a zero emissioni. Oltre a investire sulla riconversione sostenibile della mobilità, è necessario ripensare alla riqualificazione di edifici pubblici e privati, con sistemi di riscaldamento e raffreddamento che utilizzino risorse naturali e rinnovabili e senza emissioni in atmosfera.

Tina  
 

Cosa vuol dire
scegliere TINA

Scegliere TINA vuol dire contribuire a un cambiamento rivoluzionario nel modo di pensare il riscaldamento domestico. Vuol dire fare la propria parte nella lotta all’inquinamento. Vuol dire investire per ottenere risparmi significativi in bolletta.

Rispetto alle caldaie tradizionali e alle altre pompe di calore, TINA permette di:

  • Riscaldare gli ambienti utilizzando risorse naturali e rinnovabili senza bruciare combustibili fossili
  • Riscaldare intere palazzine anche in presenza di vecchi impianti, evitando interventi di conversione invasivi
  • Risparmiare in bolletta
  • Ridurre le emissioni inquinanti e di conseguenza il tasso di smog
  • Ridurre gli interventi di manutenzione perché più sicura

Risparmio in bolletta

Rispetto alle caldaie a metano

 

Rispetto alle caldaie a gasolio, BTZ o GPL

TINA vs caldaia a metano (115 Kw)

-0 kg/anno

di ossido di azoto

-0 kg/anno

di CO2

Emessi in atmosfera

 

 

TINA vs caldaia a gasolio (115 Kw)

-0 kg/anno

di PM10

Emessi in atmosfera

A Milano

sostituire 1.000 caldaie a gasolio con TINA consentirebbe di:

Risparmiare

0 milioni di euro

 

 

 

Ridurre

0 tonnellate

di CO2 in atmosfera

TEON al Festival dell’Energia

Protagonista in Triennale di due appuntamenti, TEON insieme ad altri importanti stakeholder istituzionali e player del mondo dell’energia discuterà delle nuove visioni e degli interventi da attuare per favorire la transizione delle città verso sistemi di riscaldamento e utilizzo di fonti energetiche più smart e sostenibili.

14.30 – 17.00 Convegno - Il mercato elettrico italiano che verrà, a cura di Althesys

14.30 – 16.30 Working group - Efficienza energetica: dall’industria alle nostre case, a cura di AssoEge

Per iscriverti clicca qui

Venerdì 08
Giugno 2018
Milano

icona mappa

Triennale di Milano

Viale Emilio Alemagna, 6 20121, Milano

Ora

14.30 -16.30

Milano
Bando Efficienza Energetica

Riscaldare risparmiando e rispettando l’ambiente si può e a dircelo sono le stesse istituzioni europee e nazionali e amministrazioni pubbliche di importanti città italiane, come quella di Milano.

Il comune meneghino ha approvato nel mese di maggio 2018 nuovi incentivi per interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli impianti termici e degli edifici privati. Il contributo pari a 23 milioni di euro a fondo perduto è rivolto a condomìni, società e soggetti privati o pubblici, proprietari di interi edifici.

Se vuoi contribuire al miglioramento dell’aria in città e ridurre i costi in bolletta, sostituisci il tuo vecchio impianto a gasolio con un sistema di riscaldamento più efficiente partecipando al bando del Comune di Milano.